Homepage

Preghiere e Meditationzi del rosario

- Rosario meditato -
- Preghiere-

Preghiere insegnato nelle apparizioni.

Il 4 luglio 1948, Nostra Signora annuncia : « Ti apparirà un angelo per insegnarti una preghiera che mio Figlio desidera che il mondo dica il mattino ». Subito appare l'angelo e le dice: « Ti insegno una preghiera come ha annunciato la S. Vergine»:

Signore, abbi pietà di me che sono un(a) povero peccatore(trice).
Signore, datemi sempre l'assoluzione.
Signore, fate che muoia in stato di grazia.
Signore, preservatemi dal peccato mortale.
Signore, io vi offro la mia giornata.

Il mercoledi 22 settembre 1948, un angelo le insegna questa semplice e breve preghiera:

O Maria, intercedete sempre per noi insieme al vostro divin Figlio.
O Maria, siate la regina dei nostri focolari.
O Maria, ascoltate sempre le mie preghiere.
O Maria, allontanatemi sempre dal male e fate che io perseveri nel bene.

Il 18 marzo 1950, la Santa Vergine dica: « Adesso, io ti dirò una preghiera che il mondo deve récitare tra ogni decina del rosario. » :

Signore, perdonate tutti i miei peccati.
Signore, abbiate pietà di quelli che soffrono.
Signore, perdonate tutti quelli che vi perseguitano.